Pubblicato da: Isi | 4 maggio 2014

Rughe

RugheQualche tempo fa ero alla ricerca di fumetti un po’ diversi dal solito. Per “solito” intendo quelli che si trovano al tabacchino.

Gironzolando qua e là sul web, ho trovato parecchie recensioni interessanti su “Rughe” (titolo originale, Arrugas), di Paco Roca – edito da Tunué.

Pensavo di comprare un fumetto, invece mi sono trovata immersa in una poesia in immagini. La storia inizia quando il protagonista, un anziano che vive a casa di suo figlio, viene accompagnato in casa di riposo. La trama poi (un centinaio di pagine super scorrevoli, a colori) si sviluppa là.

Flashback di vite passate, gioventù in guerra, in viaggio, impiegati in banca. Un passato che si rivive incessantemente mentre la memoria del presente, piano piano, svanisce. E del presente, comunque, è più difficile trovare la bellezza. Che c’è, nella solidarietà dei trucchetti per nascondere il degenerare della malattia, nell’amore incondizionato di coppie che hanno trascorso una vita insieme. Il protagonista ha l’Alzheimer, e in certe parti ho riconosciuto la mia nonna. Malattia degenerativa, non lascia speranze. Personalmente ho apprezzato il modo nuovo in cui si è parlato della malattia: mi sono sempre chiesta se mia nonna avesse, almeno ogni tanto, l’impressione di perdere colpi. O meglio: la consapevolezza di perderli.

Me la ricordo ancora, alla festa della mia cresima, alzare il volume dello stereo al massimo mentre mi prendeva a ballare con lei – “Vaffanculo” di Marco Masini. Per la cronaca, era il periodo che se dicevo “brutta” a mia sorella me ne sentivo di tutti i colori, perché non si dicono le parolacce! Nonostante tutto, è uno dei ricordi più belli che ho di lei, la musica la cambiava tantissimo. Dai cori di montagna agli ABBA. Anche quando la andavo a trovare che ormai non mi riconosceva più, le canticchiavo delle canzoni.

Se vi capita per le mani, questo fumetto, non lasciatevelo sfuggire: decisamente vale la pena.

 

 

 

Annunci

Vuoi dirmi qualcosa?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: